La vita del materasso non è solo una questione di qualità ma di utilizzo



Un materasso utilizzato per 8/10 anni, se analizzato al microscopio,
presenta una quantità incredibile di microorganismi (si parla di 2
milioni di acari e di escrementi), ma questo dato è ancora più
allarmante se pensiamo che ad occhio nudo il materasso potrebbe apparire
perfetto e "quasi nuovo". Se pensiamo che di media dopo 7/8 anni ci
sono dentro al nostro materasso più di 200 grammi di polveri sottoforma
di parti organiche ed inorganiche, la nostra percezione del dover
cambiare materasso dovrebbe essere meno tollerante.



Anche se seguiamo i consigli per una corretta manutenzione, quindi
arieggiare il materasso ogni giorno per 15/20 minuti, cercare di lavare
le fodere spesso, girarlo in base alla stagione, questi aspetti igienici
non cambiano di molto perché il nostro corpo di notte espelle sudore,
pelle, forfora, parti grasse che non sono standardizzate, ma sono del
singolo individuo. Ecco quindi perché è importante capire bene quando
cambiare materasso e non far conto di una garanzia che supera i 10 anni,
ma piuttosto di singole esigenze e di singoli modi di usare il nostro
materasso.

Quando pensiamo alla vita media di un materasso, siamo abituati a vedere
in anni la sua durata, ma poche volte facciamo un calcolo di quanto
tempo ci passiamo sopra. Lo stesso discorso possiamo trasferirlo
figurativamente alla vita di una macchina che non può essere misurata in
anni, ma in km perché l'usura non è solo quella che vediamo ad occhio
nudo e perché è più facile rendersi conto del consumo guardando quanta
strada si è fatto.

Un materasso usato ogni giorno per dormire almento 8 ore, 4 ore per
leggere o studiare, magari da uno studente di 120 kg , 1/2 ore o più a
guardare la tv, è normale abbia una durata inferiore, o un usura
maggiore rispetto ad un materasso usato nella casa delle vacanze, e
questo guardando il tutto solo da un punto di vista di utilizzo (polveri
o acari a parte); per cui come detto, è importante iniziare a capire
quando è il momento fisico di cambiare materasso e non valutare il
cambio solo in base al tempo trascorso da quando lo abbiamo acquistato.

Dormire bene procura un senso di benessere, un riposo corretto ci
permette di avere più energia e di affrontare meglio le sfide stressanti
della quotidianeità.

Fonte Salute e Benessere

Salus S.r.l. utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento